/ / di

Beppe Scienza Beppe Scienza

Beppe Scienza

Esperto di risparmio e previdenza

Sono un matematico e insegno all’Università di Torino. Dal 1976 mi occupo di risparmio e dal 1984 di previdenza integrativa. Ne Il risparmio tradito ho denunciato i danni causati da fondi e gestioni, ma anche le connivenze del giornalismo economico (Sole 24 Ore, Corriere della Sera ecc.). Con La pensione tradita sono stato fra i pochissimi a difendere il Tfr contro i fondi pensione.
Pubblicista, dal 1984 ho collaborato a varie testate (la Repubblica, Libero, La Stampa, Milano Finanza, Oggi ecc.), ora solo al Fatto Quotidiano. Intervengo nel blog di Beppe Grillo sui temi del risparmio e della previdenza.

Blog di Beppe Scienza

Economia & Lobby - 21 dicembre 2016

La banca italiana più pericolosa: Mps o Intesa-Sanpaolo?

Attualmente nell’occhio del ciclone c’è il Monte dei Paschi di Siena (Mps) e poi le due famigerate banche venete. Ma non c’è solo il bail-in, cui pensare. Nell’ottica dei risparmiatori, la banca più pericolosa è semmai Banca Intesa. I tiri mancini del Mps risalgono al passato e indubbiamente l’elenco completo sarebbe lungo: le obbligazioni subordinate […]
Economia & Lobby - 17 novembre 2016

Voluntary disclosure, nessun divieto per banconote e oro in cassetta

Chi ha contanti in cassetta di sicurezza è un criminale o almeno un evasore fiscale? Secondo il procuratore della Repubblica di Milano Francesco Greco “i contanti rinchiusi in cassetta di sicurezza in Italia e all’estero sono […] sempre denaro di provenienza illecita“. Un’affermazione apodittica spiegabile solo col fatto che nella sua attività s’è imbattuto regolarmente […]
Zonaeuro - 28 ottobre 2016

I tassi sull’euro sono a zero: meglio mettersi il cuore in pace

Con l’ingresso dell’Italia nell’euro i tassi d’interesse sono scesi e da un po’, per le scelte della Banca Centrale, sono in prossimità dello zero. Purtroppo ciò è di grande aiuto per imbrogliare i risparmiatori. È infatti ancora più facile rifilargli robaccia di ogni genere o fargli correre grossi rischi. Può essere utile un parallelo con […]
Zonaeuro - 21 ottobre 2016

Uscita dall’euro, ovvero l’inizio di un disastro

Si torna a discutere di un’uscita dell’Italia dall’euro. Ma tutti i discorsi che si leggono e sentono trascurano una questione ineludibile, chiarissima a chi ha i piedi per terra, anziché svolazzare nell’iperuranio delle discussioni accademiche dei macroeconomisti. Il punto non è se in astratto sarebbe preferibile per l’Italia avere ancora la lira. La moneta unica […]
Economia & Lobby - 7 luglio 2016

Banche venete, il bacio della morte

Le “rime baciate” sono versi di una poesia o canzone, dove uno fa rima col successivo, diversamente dalle rime alternate o dalla dantesca terza rima. Non c’è invece nulla di poetico nei “prestiti baciati” venuti alla ribalta coi dissesti della Banca Popolare di Vicenza e di Veneto Banca. L’espressione si riferisce all’obbligo di sottoscrivere un […]
Economia & Lobby - 8 giugno 2016

Polizze vita: rendimenti allettanti, ma solo sulla carta

Banche, assicuratori e sedicenti consulenti piazzano a tutto spiano polizze vita. Sbandierano infatti rendimenti allettanti. Ma illusori. Ho esaminato per esempio il fascicolo informativo di Double Prestige di Axa – Monte dei Paschi di Siena, inviatomi da un lettore. Vi appaiono rendimenti del 4% per dieci anni a venire. Un’ipotesi apparentemente attendibile perché ammantata da […]
Economia & Lobby - 25 maggio 2016

Buste arancioni dell’Inps: una trappola ben costruita

Un regalo a banche, assicuratori e sindacati concertativi. Questa è la busta arancione dell’Inps. In effetti il suo presidente Tito Boeri ha dimostrato maggiore astuzia del proprio predecessore. Antonio Mastrapasqua non l’aveva infatti inviata, perché a suo dire avrebbe provocato un “sommovimento sociale”. In effetti la cricca della previdenza integrativa voleva buste arancioni terroristiche con […]
Lavoro & Precari - 2 maggio 2016

Fondi pensione: giornalismo o pubblicità mascherata?

L’Italia non svetta nella classifica mondiale della libertà di stampa di Reporters Sans Frontières e soprattutto sfigura fra i paesi cosiddetti occidentali. Ma se si giudicasse dall’informazione in tema di previdenza integrativa (fondi pensione, polizze ecc.), essa sarebbe ancora più giù. Sull’argomento si potrebbe scrivere un libro e comunque ne La pensione tradita e Il risparmio […]
Economia & Lobby - 6 aprile 2016

Btp Italia 2016-2024: non brutti, ma neppure entusiasmanti

Ogni emissione di Btp Italia, a cominciare dalla prima del 2012, ha sempre goduto di buona stampa. Simile il clima giornalistico che ha accolto quella offerta ai risparmiatori da lunedì 4 sino a oggi mercoledì 6 aprile. Si tratta di titoli indicizzati ai prezzi al consumo in Italia, con una struttura finanziaria alquanto complessa, regolarmente […]
Economia & Lobby - 18 marzo 2016

Fondi pensione per forza. Ecco come gonfiare gli iscritti

La previdenza integrativa ha un problema d’immagine. Spacciata come il toccasana per le basse pensioni, cozza contro la motivata diffidenza e il fondatissimo rifiuto di molti lavoratori. Solo un quarto circa degli italiani s’è infatti lasciato incastrare in qualche trappola previdenziale. Come fare? Un lettore m’ha segnalato una trovata subdola, escogitata dai sindacati per gonfiare […]
Intesa Sanpaolo multata negli Usa, perché avventurarsi in affari così scivolosi?
Mps e altre crisi, la moneta fiscale può salvare banche e economia

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×