Si può vincere senza doping nello sport professionistico? “Sì, ma… La tentazione è forte e non tutti sono bravi a resistere”. Alex Schwazer nel 2012 non ce l’ha fatta e, ieri sera alle 23.50, ha raccontato a Peter Gomez com’è andata veramente nella prima puntata de La Confessione andata in onda su Nove del digitale terrestre.

Durante il programma della Loft Produzioni l’ex campione olimpico della 50 km di marcia a Pechino 2008, ha ripercorso le fasi drammatiche della sua vita, dalle stelle della notorietà e della vittoria, alla polvere della vergogna e dell’isolamento. E poi nel 2016, il ritorno e il successo nella sua amata disciplina. Ma la caduta è immediata: di nuovo Schwazer risulta positivo a un controllo anti-doping. Così, l’addio alle Olimpiadi di Rio è obbligato. Alex però nega, questa volta no, è un complotto contro di lui e contro il nuovo allenatore. Le battute finali sono ancora tutte da scrivere.

Live streaming, episodi completi e clip extra su Dplay.comLa Confessione torna su Nove mercoledì 18 ottobre alle 23.30. Ospiti della puntata Lele Mora e Vittoria Schisano.

A fine ottobre sarà online l’applicazione Loft per la distribuzione in abbonamento di format e contenuti esclusivi.