Si chiama Tommaso Bein Yousef Hosni Ismail il ragazzo italiano di 20 anni arrestato dopo aver accoltellato alla stazione Centrale di Milano un agente della Polfer e due militari dell’esercito impegnati nell’operazione Strade Sicure. Il giovane è di nazionalità italiana. E’ nato da padre tunisino e madre italiana. Ha precedenti per droga. Era stato arrestato lo scorso dicembre proprio in Centrale per spaccio. Lo ha riferito il Questore, Marcello Cardona, precisando che Hosni era stato in Tunisia fino al 2015. Il ragazzo è stato immobilizzato il 8 secondi