Il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio su Facebook il 10 aprile scorso ha pubblicato l’intervento del procuratore di Messina Sebastiano Ardita sul tema della criminalità scrivendo: “L’Italia ha importato dalla Romania il 40 per cento dei loro criminali”. La frase ha provocato numerose polemiche. Sul punto è intervenuta anche Paola Taverna, ospite di Tagadà (La7), sostenendo la correttezza delle parole di Di Maio: “Abbiamo riportato i fatti, sono dati reali. Abbiamo fatto un complimento alla Romania, là i criminali se ne vanno perché non li fanno rimanere”