E’ stato preso a bastonate dai ladri che, insieme al padre, ha sorpreso in casa sua a Ghedi, in provincia di Brescia. Lo hanno colpito con violenza alla testa e Francesco Scalvini, 36 anni, è in gravi condizioni. Dopo l’aggressione è stato ricoverato in ospedale, dove è arrivato privo di conoscenza dopo il massaggio cardiaco effettuato dai soccorritori. Nella notte è stato anche sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. “Francesco è in prognosi riservata, i medici non si sbilanciano e la situazione è grave“, ha detto la moglie Cristina Tocchella. “Non so di preciso con cosa sia stato colpito, è un momento delicato”. Subito dopo l’accaduto è stato ascoltato dai carabinieri il padre di Scalvini, anche lui ferito lievemente dai ladri, che sono riusciti a scappare.