Fondata nel 2005 intorno al progetto “netKar”, Kunos Simulazioni è una software house italiana specializzata nello sviluppo di simulatori automobilistici sia in ambito professionale che videoludico con sede presso l’Autodromo di Vallelunga. Nel 2013 ha lanciato in “Early Access” su Steam il suo più recente titolo, “Assetto Corsa“, un simulatore di corse automobilistiche che ha puntato fin da subito sul fornire al giocatore un’esperienza realistica sia dal punto di vista dei tracciati che del comportamento delle vetture.

Il 26 Agosto, grazie alla partnership tra Kunos e 505Games, Assetto Corsa arriverà su Playstation4 e X-Box One in una versione ottimizzata per l’uso con controller, ma per assaporare a pieno l’esperienza è preferibile l’uso di un volante. La versione per console conterrà più di 90 automobili da 20 produttori diversi, tra cui Ferrari, Lamborghini, Lotus, McLaren, Mercedes e Pagani, tutte realizzate in licenza e, grazie alla collaborazione con le case automobilistiche stesse, fedeli alle originali sia nelle forme e che nei comportamenti.

Tre le modalità di gioco disponibili:

  • Carriera: una serie di eventi di vario tipo raggruppati per livello di difficoltà crescente, partendo da gare con Abarth 500 e Giulietta per arrivare a gareggiare con le vetture di classe GT. In base alla vostra prestazione migliore, raggiunti gli obbiettivi richiesti, ogni evento vi assegnerà una medaglia (oro,argento,bronzo), per sbloccare il livello successivo vi verrà richiesto di ottenere delle medaglie in vari eventi;
  • Guida: vi permette di fare pratica, di crearvi un evento personalizzato in single player o di accedere al multiplayer online;
  • Eventi Speciali: una serie di sfide in cui dovrete centrare gli obbiettivi richiesti.

Gli eventi presenti possono essere di sei tipi tra cui Gare Complete, un intero weekend di gara su circuito compreso di qualifiche, Hot Lap, si dovrà completare un giro di circuito entro uno dei tempi obbiettivo, e Gare di Velocità, una drag race contro un’altra vettura, e si svolgeranno, con massimo 16 vetture in pista, sulle oltre venti configurazioni dei tracciati, tra cui sono presenti il Circuito di Silverstone, l’Autodromo di Monza, il mitico Nürburgring-Nordschleife e Spa-Francorchamps, tutti fedelmente riprodotti grazie alla tecnologia LaserScan.

Assetto Corsa permette ai giocatori più esperti di regolare vari aspetti dell’automobile ai “pit” prima di ogni gara, come cambio, aereodinamica, sospensioni e gomme, nei minimi particolari, anche arrivando a regolazioni diverse per ogni singola ruota ed ammortizzatore, in modo da ottenere, assistiti dalla telemetria, la configurazione che più soddisfa lo stile di guida personale; una volta trovata la regolazione perfetta può essere salvata in modo da riutilizzarla anche in gare successive. Essendo innanzitutto un simulatore, Assetto Corsa fornisce la possibilità di assaporare la guida senza assistenze o usandole ai livelli realmente disponibili sull’auto (ad esempio, se di fabbrica non era presente il Traction Control non sarà a disposizione), ma viene incontro anche ai giocatori meno esperti fornendo ulteriori assistenze dal cambio automatico, alla gestione del livello di controllo di trazione e stabilità, passando per l’indicazione della traiettoria ideale. Una volta in gara bisognerà fare attenzione sia a non subire troppi danni (se attivi), sia alle temperature e consumo delle gomme; ad ogni giro, in seguito al passaggio delle vetture, la pista si gommerà fornendo una traiettoria con maggiore grip.

Se siete appassionati di automobili e videogame e siete disposti ad affrontare un’esperienza di simulazione, dunque lontana dai canoni arcade di titoli come NeedForSpeed, è il titolo che fa per voi: ha uno dei migliori sistemi di gestione della fisica del genere ed un buon livello di realismo. Se non avete una console potete sempre “accontentarvi” della versione PC: ha un’interfaccia d’utilizzo un po meno user (e controller) friendly, ma permette di avere un numero maggiore di avversari in pista (il limite è dato dal numero di box del circuito), può raggiungere un framerate più alto (se il vostro HW lo permette), ed è già VR-ready compatibile sia con visori Oculus Rift che HTC Vive.

Sviluppatore: Kunos Simulazioni
Editore: 505Games
Sito Ufficiale: http://www.console.assettocorsa.net/
Genere: Racing-Sim
Piattaforma: X-Box One e PS4 dal 26 Agosto 2016 [disponibile versione PC su Steam]

P.S. Per quest’autunno è previsto l’arrivo, probabilmente tramite una dlc, di alcune Porsche

Le immagini ritratte nella gallery sono state ottenute dalla versione PC