nocchetti-540

Cosa pensate di questa fotografia?

Alfonso è un papà di 65 anni che tutte le mattine, da due mesi, trascina suo figlio in carrozzina su e giù per due piani nella scuola che frequenta per permettergli di andare in classe.

Eppure l’ascensore non funziona da tempo perché già alla fine di settembre il dirigente scolastico del liceo artistico del 47° distretto di Napoli aveva segnalato, allarmata, dei disservizi che sarebbero derivati all’utenza della scuola. Dopo una parziale riparazione da gennaio l’ascensore è definitivamente guasto ed Alfonso, tutte le mattine, replica questo sforzo per portare suo figlio Francesco in aula.

Nel frattempo l’incolpevole dirigente ha continuato a scrivere agli uffici competenti…

E’ molto affascinante per i nostri politici dissertare sui massimi sistemi, sognare di uscire dall’Europa (forse a Napoli e al sud non ci siamo mai entrati) per risolvere il debito pubblico o proclamare riforme e/o rivoluzioni impossibili.

E’ anche molto suggestivo pensare e far finta di credere che l’Italia stia conoscendo riforme di importanza storica come mai nella storia della Repubblica.

A noi, più timidamente, interessa sapere quanto tempo ancora Alfonso dovrà trascinare suo figlio  per le scale della scuola.

Ed anche se si può pensare, durante questo magnifico tempo, di individuare i responsabili di uno sconcio simile.

E poi invitarli tutte le mattine a dare una mano ad Alfonso su e giù per le scale.