I ragazzi degli anni ’90 la ricordano come una di famiglia: Shannen Doherty è per tutti la Brenda Walsh di Beverly Hills 90210. L’attrice, oggi 44enne, si è però lasciata alle spalle gli anni (spesso anche turbolenti) della sua massima popolarità televisiva e affronta una sfida ben più complicata di qualunque set: come aveva già rivelano la scorsa estate, infatti, sta combattendo con un cancro al seno, aggravatosi per via di una diagnosi tardiva

Su questo argomento doloroso la Doherty è ritornata nei giorni scorsi, intervenendo come ospite nel programma televisivo The Dr. Oz Show. Intervistata dal conduttore, la Doherty si è commossa, ricordando come, in primo luogo, la sua preoccupazione riguardi i suoi cari, in particolare il marito Kurt Iswarienko, con il quale è sposata dal 2011. “Il primo pensiero – ha detto l’attrice in lacrime – va a chi ami: ti preoccupi che stiano bene”. Nel corso dell’intervista la Brenda di Beverly Hills ha rivolto un appello agli ascoltatori, e soprattutto alle ascoltatrici, esortandole a non sottovalutare i sintomi e a non posticipare la diagnosi e la cura, come invece ha fatto lei. “Non hai mai idea di quanto tempo ancora ti sia concesso” ha detto. “La cosa più importante è prenderlo al più presto, per quanto umanamente possibile”.

Proprio a causa della diagnosi tardiva la Doherty si troverà adesso costretta ad affrontare, probabilmente, la mastectomia. Ma senza paura. La massa tumorale, infatti, è ancora nel suo corpo, e il cammino per rimuoverla passa attraverso un trattamento farmacologico volto a ridurne l’estensione. Per questo motivo, ha ammesso commossa l’attrice, lei e il marito pensano di rinunciare al desiderio di concepire naturalmente un figlio, e di aver già preso in considerazione l’ipotesi dell’adozione. “Questo – ha confessato – è uno di quei momenti che ti mettono alla prova come coppia”. E anche l’operazione pesa meno, se affrontata in due: “Sono solo seni – ha detto riferendosi alla mastectomia – Preferisco essere viva e invecchiare con mio marito”.