Quella di San Silvestro sarà come sempre un notte di note in tutta Italia. Dai protagonisti dei talent ai prossimi partecipanti al Festival di Sanremo, dai nomi storici della musica italiana ad artisti internazionali. Ma anche tanto jazz, swing e classica. Insomma, nelle piazze italiane ce ne sarà per tutti i gusti. L’evento più imponente a Napoli, in piazza del Plebiscito, con il concerto di Capodanno di Gigi D’Alessio, che ha chiamato a raccolta un po’ di amici e colleghi: dai giovanissimi Dear Jack, vincitori della tredicesima edizione di Amici e nuovi idoli delle teenager, a Fedez, reduce da X Factor. Poi ci saranno anche Anna Tatangelo, Alex Britti, Bianca Atzei, Francesco Renga, Enzo Avitabile e il DJ Gabry Ponte. D’Alessio ha promesso duetti inediti e imprevedibili, oltre a un omaggio musicale per ogni regione d’Italia e a un ricordo speciale per il cantautore Mango, scomparso lo scorso 7 dicembre. L’evento, che verrà trasmesso in diretta su Canale 5 e sulle frequenze e il canale tv di RTL 102.5, ha anche lo scopo di appoggiare la campagna Campania SiCura, promossa da Sviluppo Campania e Regione Campania per il rilancio e la tutela ambientale della terra dei fuochi. Il concertone servirà anche a raccogliere i fondi per la ristrutturazione del pronto soccorso dell’Ospedale pediatrico Santobono Pausilipon di Napoli. Nella vicina Salerno, invece, in piazza Amendola si esibiranno altri due idoli delle nuove generazioni: il rapper Rocco Hunt, vincitore nella categoria nuove proposte del Festival di Sanremo 2014, e la grintosa Emma Marrone.

Roma
A Roma si terranno due grandi eventi gratuiti. Al Circo Massimo si potrà ascoltare rock, pop e canzone d’autore. L’atmosfera sarà scaldata dagli Spiritual Front e dai rapper Gemitaiz & MadMan. Poi ci penserà il cantautore romano Alessandro Mannarino, sulle note dell’album Al monte, ad accompagnare il pubblico fino alla mezzanotte. Mentre i Subsonica spareranno i primi “botti” del 2015 con uno spettacolo che andrà da Microchip Emozionale a Una nave in una foresta. A chiudere la nottata arriverà Daddy G, fondatore dei Massive Attack ed esponente di spicco del trip hop. Gli amanti di jazz, swing e soul, invece, dovranno andare in direzione Fori Imperiali: lì troveranno il concerto-spettacolo del collettivo Swing Circus con la Vacuna’s Jazz Band, seguito dall’Orchestra Operaia di Massimo Nunzi.

Milano, Torino, Venezia, Genova
Piazza Duomo a Milano ospiterà Roy Paci e i suoi Aretuska Allstars che si alterneranno con il dj set di Elita Sound System. Ma il momento clou arriverà con la performance della cantante africana Angelique Kidjo, che vanta collaborazioni con Peter Gabriel e Carlos Santana. A Torino, invece, sarà la notte delle orchestre. A partire dalle 21.30, in piazza San Carlo si esibiranno la Gatsby Orchestra e la GianPaolo Petrini Big Band. Poi Paolo Belli e il suo ensemble proporranno un repertorio musicale danzereccio dagli anni Trenta a oggi. Mentre a Venezia sarà un Capodanno all’insegna della spending review: niente musica a piazza San Marco, anche per evitare gli atti vandalici degli anni passati. In compenso a Mestre ci sarà uno spettacolo in piazza Ferretto. Genova, invece, punterà sul Capodanno alternativo con il concerto dei The Jashgawronsky Brothers, che proporranno la loro “musica da riciclo” utilizzando barattoli, piatti, bicchieri, tubi, lavatrici, spazzoloni, ferri da stiro.

Firenze e Bologna
Le principali piazze del capoluogo toscano ospiteranno musica per tutte le generazioni. Alle Cascine si esibirà il cantante soul Mario Biondi e la sua big band. Contemporaneamente sarà possibile ascoltare il concerto gospel in piazza Santissima Annunziata. Mentre per gli amanti della classica l’appuntamento è in piazza della Signoria. L’Orchestra nazionale jazz giovani talenti, invece, animerà piazza del Carmine, lasciando il palco, dopo la mezzanotte, ai Dirotta su Cuba. A Bologna, il concerto di San Silvestro si terrà come tradizione in piazza Maggiore. Dal balcone di Palazzo d’Accursio aprirà la serata Barry Myers, il dj che accompagnava in tour i Clash, seguito dagli M+A, duo elettro-rock romagnolo. Per gli amanti della Riviera, a Rimini si aspetterà la mezzanotte in piazzale Fellini con Niccolò Fabi, Daniele Silvestri e Max Gazzè, che suoneranno i brani dell’album Il Padrone della festa. Mentre piazza Grande a Modena ospiterà il concerto di Enrico Ruggeri.

Palermo e Catania
A Palermo la mezzanotte sarà attesa in piazza Politeama, dove si potrà ascoltare dal jazz alla lirica, fino ai protagonisti dei talent. Aprirà la band Giada La Manna Quartet, e poi saliranno sul palco anche Antonella Lo Coco, protagonista di X Factor 2012, e Daria Biancardi, partecipante a The Voice of Italy. La serata prenderà un’altra piega con le esibizioni di Ernesto Tomasini, cantante e attore protagonista dell’Aida di Roberta Torre, e del soprano Laura Giordano. A Catania, invece, un tributo a Lucio Dalla con “Caro amico ti scrivo”, concerto-tributo per il cantautore bolognese. A interpretare le sue canzoni Antonella Ruggiero, Luca Madonia, Paola Turci e Simone Cristicchi.

Bari, Cosenza, Alghero
Nel capoluogo pugliese l’evento principale sarà il concerto di Vinicio Capossela e la Banda della Posta in piazza Prefettura. Il cantautore irpino e il complesso di anziani musicisti di Calitri animeranno la serata con il loro repertorio tradizionale per sposalizi. Per chi invece avesse nostalgia del combat folk, l’appuntamento sarà nella vicina Molfetta, in Piazza Paradiso, con i Modena City Ramblers. La Calabria, invece, accoglierà Francesco De Gregori. Il cantautore romano, che ha da poco pubblicato l’album Vivavoce in cui reinterpreta in chiave inedita il suo repertorio, sarà in concerto a Cosenza, in piazza dei Bruzi. Ad Alghero infine, nel nord della Sardegna, Caparezza accompagnerà il pubblico nel 2015 sulle note del premiatissimo album Museica.