Il Fatto Quotidiano e La Comunità di San Benedetto al Porto
presentano

SULLE ORME DI DON GALLO
Sabato 17 e domenica 18 maggio 2014
Palacep – via della Benedicta 14, Genova
(uscita autostradale Genova – Voltri*)
 
Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Conduce: Loris Mazzetti

SABATO 17 MAGGIO

11.30 – Apertura Festa

Ricordi di don Gallo 
con Loris Mazzetti, Vauro, Cinzia Monteverdi (Ad de il Fatto Quotidiano), Domenico Chionetti (Comunità di San Benedetto al Porto), Liliana “Lilli” Zaccarelli (Comunità San Benedetto), Carlo Besana (Consorzio Pianacci), le ragazze di don Gallo (la squadra femminile di pallacanestro Almo Nature NBA-Zena Genova)

Contributi video:
Fiorella Mannoia
Paolo Rossi
VascoRossi 

13.00 – Presentazione del graphic novel  “Sulla cattiva strada”
di Angelo Calvisi, disegni di Roberto Lauciello
Modera Andrea Plebe

15.00 – Biennale prossimità: organizzarsi per rispondere ai bisogni delle persone e del territorio

Modera Loris Mazzetti
con Maurizio Landini (segretario generale FIOM-CGIL), Andrea Baranes (presidente Fondazione Culturale Responsabilità Etica), Georges Tabacchi (direttore Biennale Prossimità), Andrea Bellardinelli (coordinatore Programma Italia di Emergency)

17.00 – Incontro con lo scrittore Maurizio Maggiani

18:00 – Marco Travaglio, “Siamo giornalisti o corazzieri”
Presentazione di Viva il Re e E’ Stato la mafia

19.00 – Chi ama la Liguria protegge la sua terra
Modera Ferruccio Sansa
con Marco Preve (giornalista), Pierfranco Pellizzetti (saggista)

21.30 – Estratto dello spettacolo “Le Cattive Strade” (ingresso gratuito)
Di e con Andrea Scanzi e Giulio Casale
Introduce Dori Ghezzi

DOMENICA 18 MAGGIO

11.30 – Il Fatto è questo: Dario Vergassola intervista Antonio Padellaro

15.00 – Elezione europee: uno sguardo d’insieme
Modera David Perluigi
con Antonio Padellaro, Peter Gomez, Carlo Freccero (autore televisivo e saggista), Marco Revelli (storico e sociologo), don Paolo Farinella

17.00 – Politiche sulla droga e carcere, perché il binomio è fallito
Modera Silvia D’Onghia
con Luigi Pagano (vicecapo vicario DAP), Fabio Anselmo (avvocato), Ilaria CucchiFranco Corleone (garante per i diritti della regione Toscana) 

19.00 – LGBT, il diritto alla diversità
Modera Chiara Paolin
con Celeste Costantino (deputata SEL), Franco Grillini (presidente onorario Arcigay), Rossella Bianchi (presidente Associazione Princesa), Regina Satariano (referente Toscana del Movimento Identità Transessuale)

21.30 – Omaggio a don Andrea Gallo
Partecipazione acustica di Cisco

 

Al PalaCep sono presenti aree verdi e spazi riservati ai bambini.

Punto ristoro La Lanterna, gestito dai ragazzi della Comunità di San Benedetto.

Per raggiungere il Genova PalaCep di Prà – Centro Sportivo Pianacci, via della Benedicta 14: uscita autostradale Genova Voltri, superato il casello percorrere la discesa fino a raggiungere l’incrocio con l’Aurelia (semaforo via Prà). Girare a sinistra poi, dopo 10/15 metri, di nuovo a sinistra (Via Sorgenti Sulfuree, parallela all’autostrada) percorrere via Sorgenti Sulfuree e seguire (circa 2 km) i cartelli con le indicazioni “PALACEP”. L’ingresso pedonale è sul lato mare del parcheggio sottopasso di via della Benedicta. Un ampio parcheggio all’aperto e su tre piani (gratuito) è in via Novella, a circa 250 metri dal PalaCep.