Un’ora di botta e risposta tra Pierluigi Bersani e Angelino Alfano. Ad iniziare il segretario del Partito democratico che è tornato sull‘intervento dell’ex ministro della Giustizia alla scuola di formazione di Orvieto, domenica scorsa: ”E’ da irresponsabili accendere fuochi nel momento in cui deve invece andare avanti l’azione del governo”, ha detto Bersani. “Siamo in campagna elettorale? – ha ribadito Bersani – Io non me ne ero accorto prima che Alfano alzasse i toni polemici: ma se è così avvertano perché vorremmo partecipare anche noi”.


video di Franz Baraggino

La replica di Alfano non si fa attendere: “Bersani mi dà dell’irresponsabile perché voglio parlare di banche e di lavoro”. “C’è un governo votato dal Parlamento – aggiunge il segretario politico del Pdl – chiamato ad occuparsi della vera emergenza, che è l’economia. E Casini e Bersani di cosa vogliono parlare? Di Rai e giustizia”.

Infine la controreplica di Bersani: “Se Alfano parla di lavoro sono ben contento: l’importante è che non sia un modo per svicolare da altri temi”.