Silvio Berlusconi è ancora una volta testimonial inconsapevole Ryanair. Sull’home page del sito internet della compagnia aerea low cost irlandese compare il viso del Cavaliere in primo piano, scelto per pubblicizzare un’offerta di voli a basso costo. Accanto al volto del Cavaliere compare lo slogan, anch’esso rivolto al Cavaliere: “Caro Silvio – si legge – un’altra occasione per scappare con Ryanair”. Non è la prima volta, anzi in ordine di tempo è la quarta, che la compagnia aerea sceglie il capo del governo come protagonista delle sue campagne pubblicitarie. L’ultimo episodio risale a luglio quando Ryanair prese come spunto la sentenza Cir usando il risarcimento che il capo del governo a Carlo de Benedetti come slogan: “Ho 560 milioni di buoni motivi per scappare”, scritta comparsa sempre accanto all’immagine del Cavaliere. La prima volta che il premier fu ‘assoldatò come testimone fu nel 2009 quando venne ritratto circondato da cinque donne e l’ultima il due giugno scorso quando sopra il premier, fotografato in Aula con una mano sulla fronte, campeggiava la scritta: “…Solo una cosa mi tirerebbe su in questo momento! Una scappatella con Ryanair a 12 euro”.