“Conosco il proprietario della società offshore di Santa Lucia titolare dell’appartamento di Montecarlo e non è Giancarlo Tulliani”. Lo afferma l’avvocato Renato Ellero, già senatore della Lega Nord durante il primo governo Berlusconi E professore universitario di diritto penale. “Un mio cliente, che mi ha chiesto di mantenere la riservatezza sul suo suo nome per ragioni fiscali, mi ha detto di essere il vero proprietario della società di Santa Lucia che invece, secondo il ministro di quel paese apparterrebbe, a Giancarlo Tulliani”. L’avvocato Ellero non vuole dire di più, ma sostiene che il suo cliente avrebbe raccontato di essere proprietario di sei società off shore, tra cui quella al centro del caso Fini-Tulliani. “Il mio cliente è un imprenditore molto ricco che non ha nulla a che fare con la politica e con gli uomini vicini al presidente Fini e alla famiglia Tulliani. Anche io non ho nessun rapporto con la politica dal 1996, né conosco i fratelli Tulliani”.

L’avvocato dice che il suo cliente gli aveva comunicato la notizia un paio di giorni fa, ma solo ieri, dopo le parole del ministro della giustizia dell’Isola caraibica, è stato incaricato di parlare con la stampa: “si è indispettito dopo le dichiarazioni di Francis”. E riporta le parole del suo assistito: “Che quelli di Santa Lucia fossero onesti avevo più di un dubbio ma, a livello di comiche, non pensavo che si arrivasse a tanto”.
Su domanda specifica del Fatto Quotidiano Ellero però aggiunge: “Non rivelerò mai a nessuno, nemmeno ai magistrati, il nome del mio cliente perché sono tenuto al segreto professionale. Questa persona mi ha mostrato dei documenti a riguardo e sfido il governo di Santa Lucia a provare il contrario”.

Ascolta l’audio su CNR media