Milano, piazza Duomo, 19 luglio. La polizia protegge l’incolumità psicologica di Berlusconi e don Verzè impedendo con vasto spiegamento di forze ai cittadini sgraditi l’accesso alla piazza. Il “consenso imbarazzante”? Un artificio. La libertà del dissenso? Un optional.  Ecco i video di un abuso di cui nessun giornale ha dato notizia.