/ TAG / Magistrati

di F. Q. | 23 Aprile 2019

Magistrati arrestati per corruzione: nuove accuse per Savasta e Nardi. Indagato anche il pm Scimè e altre tre persone

Secondo gli inquirenti, nel 2014 i due hanno chiesto e ottenuto più di 400mila euro da un imprenditore di Corato per insabbiare una indagine a suo carico per reati tributari. Non solo. Entrambi hanno ammesso le contestazioni raccontando anche nuovi episodi delittuosi che hanno portato all’iscrizione nel registro degli indagati di altre quattro persone: il magistrato Luigi Scimè, ex pm a Trani ed ora in servizio a Salerno, l’avvocato Giacomo Ragno, Savino Zagaria, cognato di Savasta, e Martino Marancia

Legittima difesa, Salvini: “Pericolosa? Ma per favore… i magistrati leggano la proposta e ci sostengano”

Davigo: “Finanziamento pubblico partiti? Abolirlo è stato un errore. Daspo per corrotti? Non serve a niente”

Fondi Lega, Di Pietro: “Mattarella riceve Salvini? Mi amareggia, è atto di debolezza. M5s? Silenzio omertoso”

Marsala, condannato prete 76enne. Tentò di abusare sessualmente di un minorenne offrendogli in cambio denaro e un lavoro
Eni Viggiano, il manager suicida denunciò nel 2013. Il giudice: “Lo isolarono. Se ascoltato, disastro ambientale evitabile”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×