Svolta a 5Stelle: esterni in lista. Ma decide tutto il capo Di Maio

Il candidato premier filtrerà i nomi assieme a Grillo: parlamentarie per i listini, collegi uninominali aperti anche ai non iscritti. Possibile la doppia candidatura
Svolta a 5Stelle: esterni in lista. Ma decide tutto il capo Di Maio

Filtrerà e deciderà tutto lui: il candidato premier, il 31enne che vale più di uno, ma soprattutto il capo politico. Riconosciuto come tale anche nella nuova associazione costruita in questi mesi per cercare di resistere ai ricorsi, in cui Beppe Grillo resta come garante. Un padre nobile, che darà il suo parere. Ma il leader […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.