I denti di B. luccicano, Renzi dorme in piedi e Salvini alza il pugno

I denti di B. luccicano, Renzi dorme in piedi e Salvini alza il pugno

Pronti partenza: il circo elettorale schizza dal via camuffato da presentazioni finte di libri e da comizi leghisti laddove cresceva l’Ulivo, in piazza Santi Apostoli a Roma. Il segretario del Pd fa l’ultrà garantista e il Pregiudicato va da Vespa e sfoggia il suo tremendo look da ottuagenario rifatto

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.