Come viene distrutto il lavoro

Quando coloro che vengono avanti per farsi eleggere vi diranno che il loro primo problema è creare lavoro, non credeteci, chiunque essi siano. Il lavoro non sono cinquanta persone che la ditta tale o tal altra, finalmente incoraggiata dal trend positivo, potrebbe decidere di assumere. Il problema comincia dai quarantanove lavoratori che sono stati sgombrati […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.