Green pass al lavoro: cortei da Milano a Roma, pochi blocchi. A Trieste in più di 5mila al porto, tensioni a Genova | La diretta

La prima giornata di lavoro con certificato verde: manifestazioni in molte città, ma i blocchi e i disagi annunciati per ora non si sono verificati. Intanto Stefano Puzzer, leader del Coordinamento lavoratori portuali di Trieste, ha fatto sapere che la protesta "va avanti a oltranza" - La cronaca

Aggiornato: 18:42

  • 11:40

    Genova, bloccato altro varco

    Il coordinamento lavoratori portuali no green pass ha bloccato sia il varco internazionale di San Benigno che il terminal traghetti. Qui i manifestanti fanno passare le persone, ma non le merci. Alcuni tir sono accodati all’ingresso e non possono accedere alle banchine. Ad ora però l’operatività del porto non risulta compromessa, anche per lo scarso numero di navi in arrivo, ma il livello di tensione si sta alzando.

  • 11:32

    Trieste, oltre cinquemila partecipanti

    Sono diventati oltre cinquemila – scrive l’Ansa – i partecipanti alla manifestazione ma continuano ad arrivare persone, che affollano l’ampia area davanti al Varco 4 del porto di Trieste. Spesso qualcuno intona slogan come “Libertà ” oppure “No green pass” o ancora altri contro il governo Draghi.

  • 11:28

    Milano, presidio all’Arco della Pace con i dipendenti Atm

    All’Arco della Pace di Milano si sono radunati un’ottantina di no-green pass e due camionette di polizia e carabinieri controllano il presidio a poca distanza. La situazione è tranquilla: gli organizzatori hanno messo un po’ di musica e intonato qualche coro contro il Green pass (“resistenza, resistenza”). Almeno un terzo dei presenti all’Arco della Pace sono dipendenti Atm in tenuta da lavoro, a casa da oggi perché sprovvisti di certificazione. Applausi per loro dai manifestanti.

  • 11:27

    Circa 400 persone in strada a Firenze

    Circa 400 persone si sono radunate, al momento, a Firenze in piazza Santa Maria Novella. I manifestanti intonano cori contro la certificazione verde e gridano ‘Libertà, libertà’. L’evento si sta svolgendo in modo pacifico. La piazza è presidiata a ogni lato dalle forze dell’ordine.

  • 11:21

    Torino, raduno in Piazza Castello

    Diverse centinaia di persone si sono radunate in Piazza Castello, nel centro di Torino, per una dimostrazione di protesta contro il Green pass. L’iniziativa è stata promossa da un comitato chiamato “Fronte del dissenso”.

  • 11:12

    Milano, presidio alla Dhl: bloccati camion

    Una trentina di lavoratori aderenti al SI Cobas è in presidio davanti alla Dhl di Settala (Milano). Per lo più si tratta di lavoratori che hanno mansioni di facchinaggio. Attualmente vengono bloccati i camion in uscita dall’azienda. I lavoratori in protesta chiedono che i tamponi per entrare a lavorare, per chi non ha il green pass, siano a carico del datore di lavoro.

  • 11:03

    A Sigonella sit-in Aeronautica: è la prima volta

    Il sit-in contro il Green pass tenutosi questa mattina davanti ai cancelli della base militare di Sigonella per iniziativa del Sindacato aeronautica militare (Siam) è la prima iniziativa di questo genere per quanto riguarda l’aeronautica. Il presidio, cui hanno partecipato alcune decine di manifestanti, si è svolto negli orari previsti: dalle 7 alle 07.25. La protesta pacifica, ha spiegato Alfio Messina del Siam, riguarda “la libertà di entrare liberamente nel luogo di lavoro senza dover mettere mano al portafoglio e di poter usufruire di tamponi gratuiti, garantiti dallo Stato”.

  • 10:54

    Anche a Napoli trasporto pubblico regolare

    Servizi regolari per il trasporto pubblico napoletano: al momento non si registrano disagi sulla linea 1 della metropolitana e sulle tre funicolari. Per quanto riguarda il trasporto su gomma – come riferito da alcuni sindacati – risultano dei ritardi nelle corse delle linee che partono dal deposito di via Nazionale delle Puglie dove stamattina risultano ammalati meno di una decina di autisti.

  • 10:48

    Le immagini del presidio al porto di Trieste

  • 10:33

    Bologna, più di mille persone in piazza

    Più di mille persone si sono ritrovate in piazza Maggiore a Bologna, dove è annunciato il concentramento di una manifestazione contro il Green pass, con un corteo verso la sede della Regione Emilia-Romagna, in viale Aldo Moro. Ci sono bandiere tricolori, slogan contro il certificato verde sui luoghi di lavoro, cartelli con scritto “siamo liberi” e “il Green pass discrimina”.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono stati modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui