Cinema

“Armageddon”, cuoricini o kleenex: Palma mediocre

Cannes n. 75 - I tre papabili vincitori

28 Maggio 2022

Cannes 75, chi vince? Questa sera la cerimonia di premiazione, con un’unica certezza: non è stata una competizione esaltante. Ignoto, ovvero incomprensibile a tutti tranne che al direttore Thierry Fremaux, il criterio di inserimento in Concorso piuttosto che in Un Certain Regard: per dirne uno, perché l’islandese Godland non gareggia per la Palma e vi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui