D. C. (Dopo Christie)

Cagliari 1905, due baroni uccisi: vendetta sociale o banditi?

Francesco Abate - Il complotto dei Calafati. Ricostruisce con notevole perizia storica la Cagliari d’inizio Novecento, in cui la questione sociale si fonde con quella criminale

Di Fabrizio d’Esposito
14 Maggio 2022

È una notte ancora calda di ottobre e a Cagliari ci sono due feste. Entrambe organizzate per raccogliere fondi per il disastroso terremoto calabrese di un mese prima, l’8 settembre. Siamo nel 1905. Un convivio è aristocratico, in una grande villa. L’altro popolare e socialista, in un caseificio. Il contrasto tra i due volti sociali […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.