L'analisi

Grandi incendi: se non si interviene sulle foreste, quello che è successo in Sardegna può ripetersi altrove

A poco serve addossare tutta la colpa all'azione di eventuali piromani. Le cause dei roghi sardi di questi giorni sono da cercare nella gestione delle nostre distese boschive. È da qui che si deve partire per cercare soluzioni durature che ci mettano al riparo da ulteriori catastrofi

Di Giorgio Vacchiano – Società Italiana di Selvicoltura ed Ecologia Forestale
26 Luglio 2021

Le cause del grande incendio di Montiferru e Santulussurgiu sono quattro. Ma alcune sono più importanti di altre, perché si ripeteranno altrove. È qui che dobbiamo cercare le soluzioni, per conservare i boschi, la loro bellezza e l’aiuto che ci danno. 1) La causa scatenante che tutti cercano sembra essere un’auto in fiamme, secondo le […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui