Associazioni e cittadini protestano

La mattanza dei pini nei parchi di Roma: la responsabilità è pubblica

L'albero più iconico del verde della Capitale è messo in pericolo dall'infestazione della Toumeyella (cocciniglia tartaruga) e da un piano di potature e abbattimenti sconsiderato. Oltre alla lentezza della macchina regionale e statale, si aggiunge la storica carenza del Servizio giardini capitolino, dove la forza lavoro è insufficiente

Di Italia Nostra
20 Luglio 2021

Sospendere il maxi appalto da sessanta milioni per la “manutenzione del verde verticale mediante l’esecuzione delle potature ed abbattimenti delle alberate” di Roma che sta già mostrando i propri forti limiti e criticità nell’applicazione al lotto del II Municipio: è quanto Italia Nostra ha chiesto all’amministrazione capitolina nel corso della Commissione Ambiente del 7 luglio, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.