Sono 2 milioni 800mila le porzioni di territorio in Europa potenzialmente inquinate. Oltre 700mila quelle in cui sono stati accertati danni ambientali causati dall’attività antropica. In questi luoghi aria, acqua, suolo, alimenti, salute sono stretti dalla morsa della contaminazione e le bonifiche in larga parte languono. Si stima infatti che solo meno del 10%, ovvero […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Il Fatto di domani. Dopo l’allarme del Quirinale, continua a piovere sul Pnrr. Il Copasir: Draghi indaghi sull’incontro Renzi-Mancini

prev
Articolo Successivo

Il vaccino? Prima agli atleti. E il governo giapponese continua a inimicarsi la popolazione

next