In Italia – Lo scirocco del 9-10 gennaio ha fatto registrare 24,8 °C a Palermo (vicino al record di 25,6 °C del gennaio 1960) e 27 °C nel Messinese, delineando un sorprendente divario di oltre 35 °C rispetto al gelido fondovalle di Dobbiaco in cui, in pieno giorno, ristagnava aria a -12 °C! Tiepido in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Trump, l’amico dei poveri e della disuguaglianza

prev
Articolo Successivo

Miracoli. Come Gesù, dobbiamo trovare quel “vino” che ci dà gioia

next