Cinema

“The Prom”: film sbagliato, lo salva la solita Streep

Il film da vedere (forse)

Di Ryan Murphy
5 Dicembre 2020

“Mi ha richiesto un enorme sforzo interpretare una così vanitosa e prevaricatrice, una tremenda narcisista… (ride) Non so proprio da dove l’abbia tirata fuori. Io sono forse tutte queste cose, ma non sono una diva: è un ruolo che mi va largo, e perciò l’ho amato”. Parola di Meryl Streep, nostra signora del cinema: ventuno […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.