L’intervista

“L’amore passa, la fame no. Mia moglie in lockdown era fortunata: cucinavo io”

Antonino Cannavacciuolo - Ai fornelli dai 13 anni. Ora ha aziende, programmi tv e un nuovo libro

2 Agosto 2020

Se c’è uno in missione per conto di Dio (John Beluschi dixit) basta incrociare lo sguardo e i concetti di Antonino Cannavacciuolo. Quando parla spadella certezze, sue o mutuate da altri, con una calma e una sicurezza da non renderle mai scotte, mai invadenti, ma sostanziose; se poi qualcosa nella domanda non gli torna, muta […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.