sherlock- Malpensa express

SHERLOCK – Dalla Nigeria a Borgo Mezzanone: Tramadol, ecco la droga del migrante

È un analgesico comune, però è usato come potente sedativo da chi raccoglie verdure nei campi: arriva in Italia l’oppioide sintetico il cui traffico nero fa tremare il mondo

Di Maddalena Oliva Fotografie di Alessandro Zenti
9 Febbraio 2020

Le confezioni vengono buttate via. Le pillole, tutte rosse, tagliate una a una. Tramadol Hydr. Tamol XX. Ma anche Rivotril, Anafranil. Arrivano nei trolley, in quel non luogo che è diventata l’ex pista di Borgo Mezzanone, periferia di Foggia: una, due volte alla settimana. Assieme a bustine di cocaina, hashish, marijuana messa a macerare in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui