SHERLOCK torna sempre sul luogo del “delitto”. E così, da domenica (il giorno in cui è stata pubblicata la prima inchiesta, “Le 10 bombe su Pompei”, con cui si è inaugurata la nuova iniziativa editoriale del Fatto), Sherlock torna quotidianamente a Pompei per il nostro viaggio nel “patrimonio minato”. Non esistono solo gli ordigni inesplosi della Seconda […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Troppi maschi in pagina? Al Financial Times la app avverte i giornalisti. Su FQ MillenniuM in edicola

prev
Articolo Successivo

L’anno in cui vidi la Germania riunirsi

next