Chi vince il 72° Festival di Cannes? La risposta questa sera al Grand Théâtre Lumière, ma qualche considerazione si può fare. Prima che sui premiati, sui premianti. La giuria presieduta dal messicano dei quattro Oscar Alejandro Gonzalez Iñárritu, è composta pressoché per intero da registi: la nostra Alice Rohrwacher, chiamata a “spingere” Il traditore di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Trussardi e l’incriticabile piatto del “pesce scimmia”

prev
Articolo Successivo

In montagna è finalmente ciclismo: vince il russo Zakarin. Tiene Nibali

next