inviato a Firenze Il compagno Guelfo Guelfi va in città, per andare al cinema, il lunedì a pranzo, a volte il mercoledì, sette minuti di auto per il centro di Firenze e poi rincasa, isolato, in campagna: “Che succede domenica?”. Guelfi fu catapultato nel Cda Rai dal premier Matteo Renzi, a quel tempo Guelfi non […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

“Salvini fa gli errori di Renzi. Alla fine il troppo stroppia”

prev
Articolo Successivo

“Titanic. Come Renzi ha affondato la sinistra”: così la minoranza dem lasciò il Pd

next