Un piccione e un Airbus fanno la stessa cosa, ma non lo stesso mestiere. In bilico tra demagogia e protezionismo di interessi realmente solo statunitensi, in queste settimane le istituzioni comunitarie stanno aprendo una voragine tecnologica tra l’auto connessa come il resto del mondo la concepisce e la sua versione azzoppata su cui hanno deciso […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Italo Calvino dixit: “C’era un Paese fondato sull’illecito… ”

prev
Articolo Successivo

Servizi telematici, un mercato da 275 miliardi entro il 2025 Servizi telematici, un mercato da 275 miliardi entro il 2025

next