Lungo Istiklal ciaddesi, l’arteria più lunga e frequentata di Istanbul, sulla sponda europea, i sostenitori di Ekrem Imamoglu hanno ripreso a manifestare a favore della sua rielezione a sindaco di Istanbul. La maggior parte di loro spera, ma non crede, che il prossimo 23 giugno il politico cinquantenne – in passato sindaco di una delle […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Un Brasile calibro 9. “L’Ufficio del crimine” imbarazza i Bolsonaro

prev
Articolo Successivo

La mia Africa è di popoli liberi

next