Il manifesto è brutto, minaccioso. In puro stile fascista annuncia battaglia e ritorsioni contro un uomo solo: Mimmo Lucano, padre del “modello Riace”. La sua faccia campeggia sopra la scritta che annuncia per lunedì alle ore 14.30 il comizio di Roberto Fiore all’Università Sapienza di Roma. La scritta è chiara: “Lucano nemico d’Italia”. A quella […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Depistaggi, l’Arma chiede di costituirsi parte civile

prev
Articolo Successivo

“Pure nello sfogo contro Vecchioni merita comprensione”

next