Risalente al 1400, trafugato nel 1971, il 4 aprile scorso il bassorilievo raffigurante una Madonna col Bambino di Luca e Andrea della Robbia è potuto rientrare in Italia, grazie a lunghe indagini e pazienti trattative del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale. Con il supporto dell’Ambasciata italiana in Canada e del Consolato Generale italiano di Toronto, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Quei quaderni del carcere di Oslo

prev
Articolo Successivo

Notre-Dame e i soldi dei ricchi: cronache dall’età vittoriana

next