L’attesa per gli aspiranti navigator sta per finire: domani l’Anpal Servizi pubblicherà il bando per la selezione dei tremila collaboratori che si dovranno occupare del reddito di cittadinanza. Una volta assunti, però, questi non avranno il compito di seguire direttamente i beneficiari del sussidio nella ricerca di un’occupazione; si dovranno limitare ad aiutare i Centri […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Mercatone Uno senza pace, Shernon la rileva ma poi chiede il concordato

prev
Articolo Successivo

Eterno Bassanini, Cdp lo lascia in Open Fiber

next