Alla fine di gennaio, il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, durante la sua missione negli States, non ha incontrato solo figure di alto livello dell’amministrazione americana, come il segretario del Tesoro, Steven Mnuchin, e il capo dei consiglieri economici della Casa Bianca, Kevin Hassett, ma ha avuto “contatti” anche con Steve Bannon, l’ex stratega di Donald […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Croati e polacchi hanno i numeri, greci senza voti e c’è anche il Briatore finnico

prev
Articolo Successivo

Il governo litiga sul tennis: lo sgambetto ad Appendino

next