Piccoli borghi conservano tenacemente truci tradizioni. Per esempio Capalbio, la località nota per il mare e la presunta mondanità, mantiene vivo, nella sua selvatica Maremma, il culto del brigante Tiburzi. Spietato e audace, era noto per i suoi delitti e la sua capacità di sfuggire alla cattura. Dopo decenni, il brigante è stato sorpreso da […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

A rischio gli operai “traditi” da De Benedetti

prev
Articolo Successivo

Sul caso Etruria, la classe dirigente sta andando in tilt

next