I pm: “Così i re della frutta fecero sparire 127 milioni”

Carige - Il Gruppo Orsero doveva 90 milioni di euro ma ha rinegoziato il debito. Per i magistrati hanno spolpato la società e riciclato i soldi
I pm: “Così i re della frutta fecero sparire 127 milioni”

Centoventisette milioni. Secondo i pm genovesi sarebbe il “profitto ricavato… cagionando un danno rilevante alla Gf Group e alla società del gruppo (Orsero, ndr) abusando della qualità di soci e amministratori”. È scritto nell’avviso di conclusione delle indagini preliminari: 16 persone, tra cui sei membri della famiglia Orsero (Anna Chiara, Antonio, Gianni, Luciano, Raffaella nonché […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.