Deve essersi sentito molto figo il fotografo danese Andreas Hvid quando ha potuto comunicare al mondo la sua impresa. Quando ha caricato prima un’anteprima su Instagram e poi un video su YouTube in cui mostrava di aver aggirato la sicurezza intorno alle piramidi egizie, di essersi arrampicato con la sua ragazza fino alla cima della […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

I funerali delle vittime, il dolore di una mamma: “Emma doveva venire via con me quella sera”

prev
Articolo Successivo

Bertolucci. Il mio “amico geniale” e il nuovo film sotto casa

next