“Tu sei quello della canzone dello stadio e della partita?”. “Tu sei quello della canzone del trenino che va a spaccarsi?”. Era il Sanremo 1974 e così si presentavano nella diffidenza reciproca Francesco Guccini e Roberto Vecchioni, per poi finire a bere bourbon e a scattarsi foto sbilenche. Venerdì prossimo, a distanza di 44 anni, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

“Violata consegna”: seconda condanna per i due carabinieri accusati di stupro

prev
Articolo Successivo

La diva Julia via Amazon Prime

next