Nessun governo, a nostra memoria, è nato in un clima di tale invelenita ostilità da parte del sistema dell’informazione. Forse nemmeno ai tempi di Berlusconi, anni in cui – almeno formalmente – esisteva un’opposizione polarizzata e dichiarata. I primi vagiti del nuovo esecutivo – il discorso del neo premier Conte – sono stati salutati da […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Un europeismo anti-sistema per salvarci

prev
Articolo Successivo

Filippo Magnini e l’accusa di doping: “Lo fanno tutti…”

next