Il problema esiste. È in corso una sistematica e bene organizzata sostituzione di popoli, in modo che, in alcuni Paesi a cominciare dall’Italia, i neri o arabi o comunque non cristiani, diventeranno maggioranza al posto dei bianchi. Prenderanno il sopravvento con le loro due armi letali, le masse di immigrati che continuano ad arrivare, e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

La vignetta di Franzaroli

prev
Articolo Successivo

Gesù attraversa la storia di ogni uomo: restiamo con Lui con fiducia

next