Chi ha ragione tra Matteo Renzi e Luigi Di Maio in relazione all’effettiva possibilità di recuperare 12 miliardi di euro di spesa pubblica dalle pensioni più elevate, le cosiddette pensioni d’oro? Renzi ha contestato con vigore il dato citato da Di Maio in un’intervista a Radio Anch’io del 15 dicembre, sostenendo, come ha riportato il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Per promesse più credibili, basta 80 euro

prev
Articolo Successivo

Autostrade, la matematica dello spreco: buttati 7,8 miliardi

next