Due binari

Def: crescita finta, tagli veri. E la mancia agricola per il Sì

A Firenze, dalla Coldiretti già arruolata per le firme sul referendum, Renzi annuncia lo stop all’Irpef per gli agricoltori. Costa solo 200 milioni, su un bilancio gonfiato dall’ottimismo

30 Settembre 2016

Una mancia al giorno fino al referendum, specie a chi dà una mano. La sessione di bilancio del governo Renzi parte su un doppio binario, da un lato i soliti ottimismi contabili – tutti avallati dall’autorevole firma del ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan – dall’altro l’ennesima promessa del premier. Stavolta arriva al Mandela Forum di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.