Impiccata

Carlotta denunciò le botte. La sorella: “Non è suicidio”

Il corpo della stilista milanese trovato martedì. S’indaga sul rapporto violento con il fidanzato. La famiglia pensa all’omicidio

3 Giugno 2016

Per mesi la sua vita sentimentale è stata un calvario di chiamate al 118, di corse al pronto soccorso, di paura, di lacrime, fino a che a febbraio ha deciso di denunciare. Un amore violento quello tra la 37enne Carlotta Benusiglio e il suo fidanzato. Una vita, quella della giovane stilista, finita all’alba di martedì […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.