Cari lettori, in questi anni Il Fatto Quotidiano si è affermato come giornale controcorrente, libero, indipendente, senza preconcetti ma con solidi principi, possibilmente divertente e corrosivo. Ora, vista la sempre più soffocante omologazione del resto della grande stampa, dobbiamo sforzarci non solo di essere, ma anche di apparire il più possibile autorevoli per interessare i […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Il “paki” di periferia e il figlio di papà: una poltrona per due

prev
Articolo Successivo

Via libera a 25 mila ricorsisti: concorso già da rottamare

next