/ di

Zeppelin Zeppelin

Zeppelin

Un blog di politica internazionale

Perché mai dovrebbe interessare la politica internazionale? La risposta è che il mondo in cui viviamo è un sistema complesso, le cui vicende, talvolta indirettamente, influenzano la nostra vita.
Desideriamo avvicinare i lettori a questo contesto attraverso le storie di attori statuali e non statuali, società e individui che, nel tentativo di trovare un comune accordo sulla condivisione e la salvaguardia del pianeta, competono in realtà per una sempre maggiore acquisizione di risorse della potenza. Un compito possibile solo analizzando le tematiche inserite nelle diverse agende politiche dei players protagonisti dello scenario globale.
Zeppelin nasce come strumento divulgativo rivolto a studenti e studiosi delle relazioni internazionali e della geopolitica, ma soprattutto a chi è curioso.
E la curiosità è la prima forma di intelligenza. Essere informati significa essere consapevoli, e la consapevolezza genere responsabilità.
Dropping ideas

Blog di Zeppelin

Mondo - 12 dicembre 2017

Mar Glaciale Artico, finalmente un accordo sulla pesca commerciale

di Francesco Balucani  Le grandi potenze al lavoro su un accordo per lo sfruttamento sostenibile delle riserve ittiche nella regione più a Nord del globo. Qualche giorno fa è stato mosso un altro passo verso l’istituzionalizzazione della regione artica, che sotto l’influsso combinato dei cambiamenti climatici e della congiuntura economica, sta acquisendo un crescente valore […]
Mondo - 3 dicembre 2017

Papa Francesco in Myanmar si (ri)scopre realista

di Mirko Annunziata Pochi giorni fa, il Pontefice si era unito al mutismo di Aung San Su Kyi nel parlare direttamente dei Rohingya. Alla fine quella parola tanto temuta non è stata proferita da Papa Francesco in Myanmar durante il suo viaggio nel paese tra il 27 e il 29 novembre. Su consiglio del Cardinale […]
Tecno - 27 novembre 2017

Web tax e geopolitica del digitale. Ovvero, come vedersela con Google & Co.

Non c’è dubbio che le grandi piattaforme digitali abbiano acquisito un potere tale da condizionare molte dinamiche globali, a livello economico, sociale e politico. E a fronte dell’influenza di tali soggetti e della loro interferenza con le attività degli Stati, questi stanno reagendo per cercare di limitarne il potere. di Leonardo Stiz Il confronto tra lo […]
Mondo - 20 novembre 2017

Arabia Saudita, l’Islam del futuro lavora solo con i sognatori

di Francesco Balucani “Questo non è un posto per persone ordinarie. È un posto per sognatori”. Non sono le parole di qualche guru della Silicon Valley, ma del principe ereditario saudita Mohammed bin Salman, nominato successore al trono da re Salman lo scorso giugno in sostituzione del nipote Mohammed bin Nayef. Il giovane principe, trentadue anni […]
Tecno - 13 novembre 2017

Intelligenza artificiale, la donna-robot Sophia mette in difficoltà perfino gli scienziati

La presentazione della donna-robot Sophia al Web Summit di Lisbona di settimana scorsa desta scalpore e ammirazione per lo stato della ricerca sulle intelligenze artificiali, ma induce anche alcune riflessioni sullo sviluppo della tecnologia e le sue possibili implicazioni. di Federico Maiocchi Al Web summit di Lisbona, tenutosi dal 6 al 9 novembre scorso, è stata […]
Zonaeuro - 6 novembre 2017

Catalogna, c’è ben poco che Madrid può promettere a Barcellona per restare

di Mirko Annunziata Il destino della Catalogna passa dalla crisi irreversibile dello Stato europeo moderno. Carles Puigdemont e altri esponenti dell’ormai ex governo della Catalogna si sono consegnati alla polizia belga. Per ora non finiranno in carcere, ma non possono lasciare il Belgio. Si è chiusa una fase della questione catalana, ma a dispetto delle […]
Mondo - 29 settembre 2017

Catalogna: per sopravvivere, Madrid deve riconoscere l’indipendenza di Barcellona

di Mirko Annunziata Domenica 1 ottobre si terrà, forse, il referendum sull’indipendenza della Catalogna osteggiato dal governo spagnolo. Madrid ha ordinato ai “Mossos d’Esquadra”, la polizia catalana, di occupare le scuole adibite alla consultazione, mentre il governo catalano continua a garantire che il referendum in qualche modo si farà. Mentre sale la tensione sotto il […]
Mondo - 20 settembre 2017

Birmania, sui Rohingya Aung San Suu Kyi è più impotente che colpevole

di Francesco Balucani Dopo mesi di condanne da parte della comunità internazionale, Aung San Suu Kyi, leader del governo birmano, ha rotto il silenzio e risposto alle accuse, mosse contro il suo paese, di condurre una campagna di pulizia etnica ai danni della minoranza Rohingya. In un discorso che è apparso ai più equivoco e […]
Mondo - 25 marzo 2017

Torna il dispotismo orientale? Ambiguità e contraddizioni di un comodo, vecchio stereotipo

Regimi dittatoriali, tiranni e violazione dei diritti dei cittadini sono ancora appannaggio d’intere aree del mondo che vi sarebbero ‘destinate’ per loro stessa natura. di Paolo Branca*  Riprendo la definizione dal dizionario Zanichelli: “Nel concetto di ‘dispotismo orientale’ si espresse attraverso tutto il pensiero politico occidentale, l’idea che fuori dall’Europa esistesse in modo tipico una […]
Mondo - 9 marzo 2017

Ucraina, Poroshenko e il volo con cui l’ex presidente Yanukovych fuggì

Una compagnia aerea charter di lusso ha contribuito alla fuga dall’Ucraina dell’ex presidente ucraino Viktor Yanukovich e di alcuni suoi funzionari. Questa stessa compagnia è strettamente collegata all’attuale presidente ucraino Petro Poroshenko. A cura di Alberto Marcolli Da quanto emerge da un’inchiesta dell’Occrp (Organized Crime and Corruption Reporting Project) sembra che una società legata all’attuale presidente ucraino […]
Libia, la denuncia di Amnesty: “Governi Ue complici della tortura e degli abusi commessi sui migranti”
Men of the forest, gli oranghi sono in pericolo. Dobbiamo salvarli!

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×