";

/ di

Marcello Adriano Mazzola Marcello Adriano Mazzola

Marcello Adriano Mazzola

Avvocato, rappresentante istituzionale avvocatura

Sono avvocato ed esercito a Milano con riferimento alla materia del diritto ambientale e della tutela della persona, nei settori del diritto civile e del diritto amministrativo. Sono cassazionista da qualche anno e membro fondatore dell’associazione Cendon & Partner.

Amo insegnare e sono stato incaricato per molti anni all’Università Statale degli Studi di Milano. Sono membro del Consiglio di Direzione della Rivista Giuridica dell’Ambiente – Giuffrè e di Personaedanno.it (Rivista diretta dal Prof. Paolo Cendon, della cui dottrina e scuola faccio parte).

Amo anche scrivere e sono autore di varie monografie di diritto (Le immissioni, Utet, 2004; La responsabilità civile da atti leciti dannosi, Giuffré, 2007; I nuovi danni, Cedam, 2008; Immissioni e risarcimento del danno, Utet, 2009; Responsabilità processuale e danno da lite temeraria, Giuffrè, 2010; La tutela del padre nell’affidamento condiviso, Maggioli Editore, 2014), nonché coautore in svariati altri libri.

Da 2 anni sono rappresentante istituzionale dell’avvocatura Italiana (delegato della Cassa nazionale di Previdenza e Assistenza Forense), così da sublimare il mio impegno nella tutela dei diritti.

Blog di Marcello Adriano Mazzola

Diritti - 19 maggio 2018

Contratto M5s-Lega, quelle frasi sul diritto di famiglia mi hanno quasi commosso

Leggiamo a pagina 24 del Contratto per il Governo di cambiamento di M5s–Lega (Diritto di famiglia) che: “Nell’ambito di una rivisitazione dell’istituto dell’affidamento condiviso dei figli, l’interesse materiale e morale del figlio minorenne non può essere perseguito se non si realizza un autentico equilibrio tra entrambe le figure genitoriali, nel rapporto con la prole. Pertanto sarà necessario assicurare […]
Diritti - 24 aprile 2018

Anagrafe Torino, una famiglia non è una scatola di lego

Il caso di Niccolò che vede come genitori eletti – sotto il profilo amministrativo nel comune di Torino (con una sindaca fiera ed esultante) – due donne, di fatto due mamme merita grande attenzione, poiché l’evento storico sarà presto seguito da altre amministrazioni comunali. Nel nostro ordinamento non esiste una norma che consenta o non […]
Giustizia & Impunità - 21 aprile 2018

Anche se vinci paghi tu la causa. L’Italia è un Paese bizzarro

L’Italia è un Paese bizzarro. È ben noto. Nel mondo siamo noti perché ci distinguiamo sempre con delle particolarità. Sempre “all’italiana”. Nel campo della tutela dei diritti non dovrebbe essere così. Un diritto meritevole di tutela dovrebbe uscirne intonso. Invece non sempre accade. Infatti, se sei necessitato a rivolgerti al giudice per domandare tutela e […]
Società - 19 marzo 2018

La festa al papà

Il titolo non è un refuso. Vorrei riflettere nel giorno della “festa del papà” (19 marzo), sull’importanza dei padri nella vita di tutti noi e sulle difficoltà che hanno molti di loro – in un periodo storico in cui aumenta a dismisura il numero di quelli consapevoli, presenti, partecipi e felici di occuparsi del percorso […]
Società - 22 febbraio 2018

La giustizia nel 2018: troppe leggi, pochissimi diritti

Giorni fa Sabino Cassese trattava sul Corriere della sera un tema tanto delicato quanto trascurato, se non del tutto ignorato: l’abnorme produzione legislativa e le conseguenze sulla società, sulla vita quotidiana. Tema a me caro, che ho affrontato molte volte in questi anni. Tema che, ad eccezione del M5S e peraltro in modo sbrigativo, nessuno […]
Giustizia & Impunità - 18 gennaio 2018

La mamma assopigliatutto nei tribunali

Tribunale di Milano, udienza recente in una separazione. Conflittualità tra i coniugi, figli di 8 e 11 anni. Abitazione in comproprietà. Abitazioni dei suoceri confortevoli. Modalità di frequentazione attuali genitori e figli con tempi quasi paritetici. Redditi abbastanza simili. Il difensore del “papà” chiede al tribunale un autentico affidamento condiviso (ratio legis della l. 54/2006), con […]
Giustizia & Impunità - 6 gennaio 2018

Nessuna riforma, solo ritocchi. Ecco cos’è stata la giustizia targata Pd

E’ migliorata la giustizia nell’ultima legislatura? Appena insediatosi il “bomba” premier Renzi-ego, in conferenza stampa con a fianco il neo ministro Andrea Orlando dichiarò: “Ed entro giugno faremo la riforma della giustizia”. Seguì la deglutizione fantozziana del guardasigilli spezzino e il pensiero alla supercazzola con scappellamento a destra. Molti “giugno” sono trascorsi e l’annunciata riforma […]
Società - 7 dicembre 2017

Divorzio e separazione, se la donna è molto più uguale rispetto all’uomo

Il sacro principio di uguaglianza dovrebbe sorreggere la società civile. Eppure non è proprio così, perlomeno nel diritto di famiglia, vero campo di battaglia e di confronto di posizioni che sulla carta sono eguali concernendo diritti della persona. Nella sostanza invece i diritti della donna e della madre, dell’uomo e del padre, sono posti su […]
Società - 19 novembre 2017

Il sessismo nei libri di scuola (e poi nel diritto di famiglia)

Esiste un collegamento tra quello che si apprende a scuola e quello che si decide nelle aule di giustizia? Assolutamente sì. Perché i giudici, e dunque la cosiddetta giurisprudenza (ossia l’insieme dei provvedimenti giurisdizionali) sono il frutto e la conseguenza del contesto socio-culturale (e ahimè anche economico) in cui si muovono e vivono i giudici. […]
Diritti - 19 ottobre 2017

Scuola media: il Tar ha annullato la bocciatura dell’alunno, ma ha punito l’istituto non bigenitoriale

Il Tar Friuli Venezia Giulia con sentenza 12 ottobre 2017 ha annullato la “bocciatura” di un alunno di seconda media poiché il padre non era stato informato dalla scuola dell’andamento scolastico negativo del figlio. Tale negligenza, assai diffusa nelle scuole italiane disattente o pregne di cultura mammista, ha di fatto impedito al padre di adottare […]
Immigrazione, migliaia di persone in corteo a Napoli: “No a Salvini, sì a reddito e diritti per tutti”
Milano, il Comune registra il figlio di due mamme. Sala: “Avanti coi diritti”. Morelli (Lega): “Un’assurdità”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×