/ di

Lorenzo Vendemiale Lorenzo Vendemiale

Lorenzo Vendemiale

Giornalista

Leva (calcistica) dell’88. Dieci anni di lettere classiche ed una vita di sport. Erasmus a Parigi e Giochi olimpici a Londra, Milano e Roma per lavoro, Bari e il mare come unica casa.
A fare il giornalista ho cominciato piccolo e con Il Fatto Quotidiano sto diventando grande. Dal 2012 scrivo di sport, ma anche scuola, lavoro, politica. Non è come lo immaginavo da bambino, ma è quello che ho sempre voluto. Ho passato anni a studiare gli eroi e la poesia del mondo antico. E ho scoperto che nella società moderna lo sport è quel che più assomiglia alle emozioni con cui sono cresciuto.
Twitter: @lVendemiale

Articoli di Lorenzo Vendemiale

Serie A - 22 gennaio 2018

Diritti tv, il pallone si sgonfia: la Lega vuole un miliardo ma le pay-tv offrono 800 milioni. E i club non assegnano

Il pallone italiano si sgonfia: la Serie A non vale un miliardo di euro. Almeno non secondo le pay-tv, che per la seconda asta di fila per i diritti tv del triennio 2018-2021 si sono fermate ben al di sotto della soglia, evidentemente troppo ambiziosa, fissata dai presidenti: solo 800 milioni, a fronte di un […]
Fatto Football Club - 22 gennaio 2018

Sarri e l’ossessione del calendario sfavorevole: le solite lacrime per fare “ammuina”

Non va bene quando ci sono tante partite, ma nemmeno se ce ne sono troppo poche per la sosta. Il match alle 12.30 non è calcio, ma pure alle 18 si fa un altro sport. Se ci sono le coppe bisogna anticipare, ma poi chi gioca prima in campionato è favorito, anzi no, forse meglio scendere in campo dopo […]
Scuola - 20 gennaio 2018

Scuola, i “super presidi” di Renzi fanno anche gli avvocati: “Chiamati spesso a rappresentare il ministero in tribunale”

Deve dirigere l’istituto, gestire le (poche) risorse economiche a disposizione, scegliere i docenti (visto che la riforma di Renzi ha deciso così). E, come se non bastasse, adesso gli tocca pure andare in tribunale. L’ultima invenzione della scuola italiana è la nuova figura del “preside-avvocato”: sempre più spesso i dirigenti scolastici sono chiamati dall’amministrazione a […]
Sport & miliardi - 19 gennaio 2018

Pechino taglia il calcio: stop agli investimenti folli nel pallone. Inter e Milan (ma non solo) tremano

“Le prospettive sono luminose ma restano sfide impegnative”. Quali parole migliori di quelle pronunciate dal presidente Xi Jinping all’ultimo congresso del Partito Comunista per sintetizzare la complicata situazione del pallone con gli occhi a mandorla. L’avanzata inesorabile nel calcio si è arrestata: la Cina aveva investito tanto, comprando squadre in giro per il globo, portando […]
Calcio - 15 gennaio 2018

Elezioni Figc, corsa a 3 per il successore di Tavecchio: candidati Tommasi, Sibilia e Gravina. E l’ombra della politica sul voto

La corsa è ufficialmente iniziata: due settimane di lotta senza esclusione di colpi, tra manovre ed alleanze. Una gara a chi la spara più grossa e a chi promette di più. Non sono le elezioni Politiche, solo quelle della Figc: il 29 gennaio il calcio italiano dovrà scegliere il successore di Carlo Tavecchio, l’uomo a […]
Sport & miliardi - 11 gennaio 2018

Olimpiadi invernali Corea 2018, la Rai sborsa 10 milioni per i diritti tv in chiaro (e per far felice il Coni di Malagò)

Le Olimpiadi invernali tornano sulla Rai, dopo il buco storico di Sochi 2014 e le pressioni del Coni e del governo. Anche se per la tv pubblica non sarà proprio un grande affare, in un momento in cui c’è già grande agitazione per la perdita dei Mondiali di calcio (passati a Mediaset): secondo quanto risulta a ilfattoquotidiano.it, i […]
Serie A - 7 gennaio 2018

Var addio, ecco il trucco per tornare agli “aiutini”. La Juventus (e non solo) ringrazia

Ci eravamo illusi che l’introduzione della tecnologia in campo avesse portato finalmente un po’ più di giustizia nel calcio italiano. Per qualche giornata, probabilmente, è anche successo. Ma adesso è in atto una vistosa restaurazione della soggettività del giudizio arbitrale, che molto spesso si traduce nella cara, vecchia sudditanza psicologica nei confronti delle big. Ieri […]
Serie A - 31 dicembre 2017

Milan Tafazzi, Napoli babà, Juventus sempre là: ma la vera notizia del 2017 è che abbiamo un campionato divertente

È finito il girone d’andata, è finito pure il 2017. Il bluff di Roma e Inter si è forse definitivamente sgonfiato, ma davanti resta il testa a testa tra Napoli e Juve, la corsa per l’Europa promette di essere accesa fino in fondo e nella lotta per la salvezza ci sono sette squadre coinvolte per […]
Serie A - 24 dicembre 2017

Juve-Roma, Schick fa il regalo di Natale ad Allegri: è ancora l’anno dei bianconeri

La differenza, il regalo di Natale alla Juventus, l’ha fatto Patrick Schick, col suo errore imperdonabile all’ultimo secondo dell’ultimo minuto. Proprio lui, che per uno scherzo del destino la maglia bianconera l’aveva anche indossata per qualche breve giorno di luglio, prima di essere scartato per presunti e mai chiariti motivi di salute (e ora quelle […]
Scuola - 22 dicembre 2017

Università, addio definitivo alle cattedre Natta: il governo usa i fondi per dare un bonus ai docenti in rivolta

Un nome altisonante, un fondo mezzo vuoto e tante polemiche: è tutto ciò che resta del più renziano dei provvedimenti dell’ultima legislatura per il mondo dell’Università. Le contestatissime Cattedre Natta, i 500 super professori di nomina governativa, probabilmente non vedranno mai la luce: con quei soldi, il governo ha preferito dare un piccolo contentino ai […]
Ten Talking Points, la vittoria del Napoli a Bergamo pesa come Adinolfi. Roma, senza i miracoli di Alisson ciao core

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×